Esplora tutti gli appuntamenti Factory in programma

Trova l’incontro che cercavi e visita la pagina dedicata per ottenere info dettagliate sul programma.

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Bellini e la polledra ardente

21 ottobre || 21:00 - 22:30

|Evento ricorrente (vedi tutto)

Un evento il 22 October 2022 alle 18:00

FactoryBo ospita la Scuola dell’Opera del Teatro Comunale Bologna che ci fa l’enorme piacere di debuttare presso il nostro spazio con lo spettacolo: “Bellini e la polledra ardente
(prenotatevi scrivendo a segreteria@lacomunicazionediffusa.it)

Brevi cenni sullo spettacolo:
La “polledra ardente” è Giulia Samoiloff, che nasce nel 1803 nell’impero russo, figlia del conte Pietro Alexenoitch di Pahlen, capo degli strangolatori dello Zar Paolo I.
Damigella di corte, forse amante o figlia naturale di Nicola II, lo zar stesso la espulse dalla Russia per motivi non chiari, e Giulia approdò a Milano a ventiquattro anni.
Donna sensuale, affascinante, bruna e di alta statura, divenne presto ammirata e corteggiata, ma anche molto discussa per le sue stravaganze nel capoluogo lombardo, facendosi notare in città per i suoi fasti, amori e bizzarrie.
Innumerevoli i suoi intrecci amorosi e – in special modo – quello con Vincenzo Bellini, che venne poi sostituito nelle grazie della Samoiloff da un altro musicista catanese Giovanni Pacini del quale la donna sʼinnamorò. E’ notorio che Pacini invidiava ed odiava Bellini e coinvolse nelle sue trame anche Giulia Samoiloff.
Da questo intreccio amoroso-lirico nasce la storia favolosa del possibile avvelenamento di Bellini da parte del Pacini, invidiosissimo del Maestro, con l’aiuto di Giulia.
Avvelenamento? Vendetta? Chi è il colpevole? Chi l’assassino?
Lo spettacolo, il cui autore e regista è il M° Francesco Esposito, narra di un processo postumo a Giulia messo in scena dai personaggi delle opere di Vincenzo Bellini. Bellini stesso sarà l’avvocato di Giulia.
“Bellini e la Polledra ardente” è interpretato da 11 attori cantanti della Scuola dell’Opera del Teatro Comunale di Bologna, dando vita alla narrazione di questa storia che si svolge in 12 episodi.

 Mitoire: 1825, Ritratto di Giulia Samoiloff

Dettagli

Data:
21 ottobre
Ora:
21:00 - 22:30
Categorie Evento:
, ,